Menu

Category : W-SOUND_diario di viaggio

Sergio Pone – professor of Building Technology

Villa Pennisi in Musica 2013 – W-Sound  è finita con grande soddisfazione di tutti: Res 2.0 è stata realizzata, illuminata e “settata” in modo da ospitare al meglio il concerto dell’8 sera e il numerosissimo pubblico ha mostrato di gradire l’opera di Brahms eseguita dal Sestetto Stradivari. Dal terzo o quarto giorno del Workshop, ormai rassegnati ai ritmi da rivoluzione industriale ai quali erano stati sottoposti, alcuni dei 36 fantastici allievi si sono complimentati con me per la qualità delle […]

Anton Giulio Onofri – the VIDEASTA

Dedicherò il filmino che verrà fuori dalle dodici ore e oltre di materiale girato a Villa Pennisi tra l’uno e il dieci agosto 2013 a tutti coloro che si lamentano dei “giovani d’oggi”. Sì, quelli che “i giovani d’oggi sono tutti scemi, vuoti e senza ideali”. Capirà, chi vedrà il mio filmino, che – come è sempre stato – una parte dell’Umanità, magari anche meno della metà della metà, è ancora accesa da una fiamma, quella fiamma che mai spenta […]

Ilaria Garzillo – architect&maker

Quando il prof Sergio Pone un giorno a lezione ci parlò di Villa Pennisi in Musica e del workshop “W-sound”, di ciò che si sarebbe realizzato, di quel posto descritto come se fosse un luogo un po’ fatato, lo sguardo di assenso fra me e le mie colleghe fu immediato e la decisione fu una: “Andiamo!”. C’è da dire che alle motivazioni già molto valenti fornite dal Prof si aggiungevano le descrizioni di granite, arancini e chi più ne ha […]

Viviana Basilico – architect&maker

…mi preparo accuratamente per scrivere a voi tutti con Pop-Corn appena sfornati, succo d’ananas e il condizionatore sparato in faccia: mi siedo sgranocchiando, divago sulla pagina, guardo le ultime foto pubblicate, torno su quelle presenti da un po, ricordo, risento, rivedo, e capisco che vi rivoglio! Ho finito i pop-corn mangiati compulsamente, forse affamata di una realtà che tende a trasformarsi in ricordo. Ho bisogno di fumare una sigaretta. Il tempo è importante. Le pause, il vuoto apparente, lo spazio […]

Maria Pone – architect&maker

A me piace la musica. Sarà banale, a chi è che non piace la musica? Comunque a me piace tanto. Mi piacciono i Led Zeppelin, mi vengono i brividi quando ascolto Creuza De Ma, mi fa impazzire Vivaldi, vorrei poterlo cantare. Peccato che non so suonare il violino né la chitarra, non sono particolarmente brava a cantare e di certo non so usare un mixer. Però io ci sono stata anche l’anno scorso a Villa Pennisi. E quando, la sera […]

Serafino Di Rosario – Acoustic engineer

La vita dell’ingegnere acustico non e’ semplice, bisogna dividersi tra viaggi improvvisi verso clienti particolarmente esotici, nelle richieste di design dei loro progetti e nei luoghi dove questi ultimi verranno costruiti, e c’e’ un gruppo da riformare per una grande consultancy di ingegneria mentre ci sono tanti pensieri rivolti al futuro. In mezzo a tutto questo impegno matto e disperatissimo un raggio di luce per il vostro umile progettista, la creazione della seconda versione di una “conchiglia acustica” che nell’anno […]

Lorenzo Esposito – architect&maker

Fine luglio, pochi giorni dopo l’ultimo esame della sessione estiva e pochi giorni prima di partire per Acireale e partecipare al workshop W-Sound di Villa Pennisi in Musica. Ero a casa ed era uno di quei giorni in cui fai qualche conto, pensi a cosa vuoi fare, a cosa puoi fare; insomma uno di quei giorni in cui pensi a cosa vorresti fare “da grande”. Sul sito della facoltà di Architettura del MIT trovo un video che presenta le loro […]

Hiroki Tanigaki – architect&maker

The time in harmony at Villa Pennisi After a week of collaboration, the tiny space between the villa and the garden has become a place for harmony. Music, Light, Architecture and People. Time has gained its composition and harmony from all of these elements. The intense impression at the night of inauguration concert is deeply engraved in my mind with the sensitive vibration of the sounds of sextet, gently enfolding twilight which provide light to the space, and the dimly […]

Davide Ercolano – 3D MAKER

Mi sono avvicinato circospetto al Prof. Sergio Pone, e piano, sotto voce gli ho detto “mi sono fatto una stampante 3D”. Sapevo che la notizia l’avrebbe colto di sorpresa, e deve averlo in effetti tramortito perché la sua reazione “portiamola a Villa Pennisi in Musica, al w-sound” non era da chi ha il senno in ordine. Ne parliamo ma l’idea diventa sempre più bella, facciamo una lampada per il Maestro Campanella, ci diciamo. Una lampada “Do It Yourself” con una […]

waiting for ReS 2.0