Menu

Gabriella Lucci – architect&maker

Lavorare a Villa Pennisi è stato un regalo.

Condividere sudore, pensieri, sorrisi con più di quaranta persone, per la maggior parte sconosciute fino a prima dell’inizio del workshop, e diventare un gruppo compatto già dal primo giorno è stata la vera magia.

Abbiamo vissuto in un cantiere felice, in cui ognuno ha dato un po’ di sé e preso in cambio un’esperienza impagabile. Tutto ciò è stato possibile grazie ai nostri maestri carpentieri, acustici, illuminanti, stampatori, musicali, che ci hanno trasmesso passione e voglia di fare, rendendoci partecipi di un altro mondo in cui i progetti si realizzano, le diverse figure professionali collaborano in maniera costruttiva, dove l’ecologia non è solo una posa fricchettona e di facciata.
Siamo stati una fantastica gabbia di matti, che nonostante l’indiscutibile psicolabilità dei componenti, ha funzionato benissimo e raggiunto dei risultati soddisfacenti.
Se potessi lavorare così tutta la vita, sarei la persona più felice del mondo.
Grazie a tutti di cuore!photo by Daniele Lancia

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.